2017


IN ITALIAN
FILANGIERI AVVIA UN AZIONE LEGALE NELLA CORTE SUPREMA DELLO STATO DI NEW YORK CONTRO GIOVANNI BENEDETTI, MICHELE BENEDETTI, ELEONORA BENEDETTI, E LE SOCIETA EMWG, IDRODEPURAZIONE E IDRO GROUP DI SEREGNO ITALIA PER INADEMPIMENTO DEL CONTRATTO, ARRICCHIMENTO INGIUSTIFICATO, VIOLAZIONE DEL DOVERE FIDUCIARIO, E CONFLITTO D’INTERESSE

RILASCIO IMMEDIATO: New York, NY. 8 January 2018. Filangieri Capital Partners e il suo Amministratore Delegato Richard Greco, Jr. hanno presentato ricorso legale alla Corte Suprema dello Stato di New York contro la famiglia Benedetti di Seregno Italia per violazione del contratto, violazione del dovere fiduciario, arricchimento ingiustificato e conflitto di interessi relativi a EMWG Srl (gia’ IENCO Srl), una società idrica specializzata in impianti di trattamento dell’acqua compatti e mobili. Nel febbraio 2015, Richard Greco ha stipulato un patto parasociale con Michele ed Eleonora Benedetti per, tra le altre cose, il 40% di proprietà di EMWG con importanti diritti di non-diluizione, co-vendita e altre protezioni; una obbligatoria distribuzione minima degli utili; un posto permanente nel consiglio di amministrazione; e un impegno da parte di EMWG di 3 anni come capo delle strategie di sviluppo internazionale.  Attraverso gli sforzi diretti e lavoro diretto di Filangieri e Richard Greco, EMWG Srl ha registrato una notevole crescita delle vendite da poco più di 42.000 euro al 31 dicembre 2014 a 8,5 milioni nel 2015 e 11,8 milioni nel 2016, principalmente nei mercati emergenti dell’Africa attraverso le Nazioni Unite, UNICEF, ed altre organizzazioni internazionali che finanziano e gestiscono i progetti di trattamento dell’acqua e dell’acqua. Inoltre, attraverso gli sforzi diretti e il lavoro diretto di Filangieri e Richard Greco sul mercato internazionale, l’EMWG ha ricevuto due espressioni di interesse da due compagnie idriche internazionali per l’acquisizione di EMWG con valore specificato tra 7 e 10 milioni di euro. I Benedettini hanno violato i loro accordi privando Greco della sua proprietà del 40% della società, del suo posto nel consiglio di amministrazione e di altri compensi dovuti, offrendo al posto del 40% della quota di partecipazione una somma di denaro equivalente a meno del 5% del valore che altri investitori erano potenzialmente disposti a pagare per l’intera società.

L’On. Cav. Richard Greco, Jr. ha commentato:

Ho lavorato tra Italia e gli Stati Uniti ormai da 20 anni. Sono un proponente orgoglioso d’Italia come alleato cruciale per gli Stati Uniti e come paese in cui investire non solo per i possibili ritorni sugli investimenti ma anche per l’imprenditorialita degli Italiani e le norme di legge che governano gli affari in Italia. Infatti, e’ uno dei motivi perche sono stato premiato con l’onorificenza di Cavaliere nell’Ordine di Merito conferito dal Presidente Napolitano. Ho lavorato con le istituzioni e aziende Italiane più prestigiose come SACE, SIMEST, Cassa depositi e Prestiti, il Fondo Italiano, Finmeccanica, Quadrivio, ed altre. Attraverso il mio lavoro sono riuscito ad aiutare il flusso di centinaia di milioni di dollari d’investimento in opportunita Italiane. Ma, in questi 20 anni, non ho mai avuto una esperienza come quella con la IDRO Group, EMWG, Giovanni Benedetti, Michele Benedetti, ed Eleonora Benedetti.

Il “Summons with Notice” è stato scritto e depositato dallo studio legale Paul Hastings con uffici a New York e Milano; la denuncia è stata depositata dagli uffici legali di John Margand con sede a New York.

Per una copia della causa, premi qui.

Per quesiti dalla stampa, contattare John Margand all’indirizzo margandlaw@optimum.net.

Gli eventuali aggiornamenti saranno pubblicati su questa pagina.

AGGIORNAMENTO: Il 31-Gennaio 2018 i Benedetti hanno depositato la loro risposta all’azione avviata da Filangieri nella Corte Suprema di New York. Non hanno negato nessua delle accuse! Hanno invece cercato di focalizzare questioni di giurisdizione, dicendo che non hanno mai fatto affai a New York.

IN ENGLISH

Richard Greco wins landmark IP case against the Benedetti Family, EMWG, and IDRO Group heard at the World Intellectual Property Organization WIPO.


FILANGIERI INITIATES LEGAL ACTION IN THE SUPREME COURT OF THE STATE OF NEW YORK AGAINST GIOVANNI BENEDETTI, MICHELE BENEDETTI, ELEONORA BENEDETTI, AND COMPANIES EMWG, IDRODEPURAZIONE, AND IDRO GROUP OF SEREGNO ITALY FOR BREACH OF CONTRACT, UNJUST ENRICHMENT, BREACH OF FIDUCIARY DUTY, CO-MINGLING OF ASSETS, AND CONFLICT OF INTEREST IN MOBILE AND COMPACT WATER TREATMENT CASE

FOR IMMEDIATE RELEASE: New York, NY. January 8, 2018. Filangieri Capital Partners and its Chief Executive Officer Richard Greco, Jr. have filed a lawsuit in the Supreme Court of the State of New York against the Benedetti family of Seregno Italy, IDRO Group, Idrodepurazione, and EMWG for their breach of contract, breach of fiduciary duty, unjust enrichment, co-mingling of assets with other family companies, and conflict of interest relating to EMWG Srl (f/k/a IENCO Srl), a water company specializing in mobile and compact water treatment plants. In February 2015, Richard Greco entered into a shareholders agreement with Michele and Eleonora Benedetti for, among other things, the 40% ownership of EMWG, with important non-dilution, co-sale, and other minority protections; a mandatory minimum profit distribution; a permanent seat on the board of directors; and a 3-year commitment as head of international business development strategy. Through Filangieri and Richard Greco’s direct efforts, EMWG Srl experienced growth in sales from just over 42,000 Euros as of December 31, 2014 to 8.5 million in 2015 and 11.8 million in 2016, mostly through the sale of compact water treatment plants in the emerging markets of Africa through the United Nations, UNICEF, and other international organizations who fund and manage clean water and waste water treatment projects using compact water treatment plants. In addition, through Filangieri’s and Richard Greco’s direct efforts on the international marketplace, EMWG received two expressions of interest from two international water companies, also specializing in compact water treatment plants, to acquire EMWG for between 7 and 10 million Euros. The Benedettis have breached their agreements by depriving Greco of his 40% ownership of the company, his seat on the board of directors, and other compensation due, offering in place of the 40% ownership interest due him less than 5% of the value that other investors were potentially willing to pay for the entirety of the company. The Summons with Notice was filed by the law firm of Paul Hastings with offices in New York and Milan; the Complaint was filed by the Law Offices of John Margand with offices in New York.

For a copy of the lawsuit, press here.

For media inquiries, please contact John Margand at margandlaw@optimum.net.

As the litigation proceeds please check back on this page for updates.

UPDATE: On 31 January 2018 the Benedettis filed their response to the action brought by Filangieri Advisory Corp in the Supreme Court of New York, but in their response they did not deny any of the allegations! Instead, they focused on matters of jurisdiction, stating that they never conducted business in New York.

IN ITALIAN

 

Compact Water Treatment

Example of mobile and compact water treatment unit sold by EMWG.